Clara Perruchon

Nata e cresciuta a Verrès (Valle d’Aosta), ha incominciato a disegnare come pausa rigeneratrice; poi il tempo, l’assiduità e l’applicazione hanno reso questa “fuga dalla routine” una passione per l’arte. Disegna per passione; il soggetto deve risvegliare in lei un sentimento, un’emozione, un ricordo; sente così rinvigorire le forze che compongono la sua dimensione umana. 
Le piace disegnare cose semplici: uomini, donne, legni, volti, gesti, mestieri dove i segni del tempo sono ben marcati. Da sempre appassionata di montagna, i suoi disegni le fanno incontrare un mondo pulito, incontaminato, fatto di silenzi e di tranquillità. 
Partecipa a mostre e concorsi sia in Italia che all’estero, ottenendo importanti riconoscimenti e consensi. 

Galleria opere in evidenza