Vanda Sarteur

I miei dipinti sono frutto di insegnamenti di pittori figurativi sin dall’anno 1986, tra i quali i maestri Giuseppe Tecco, Sergio Gianesini e Gabriel Girardi con le tecniche dell’olio e dell’acrilico. Dopo qualche anno mi appassiono dell’acquarello con le artiste piemontesi Lia Laterza, Adelma Mappelli ed il valdostano Pasqualino Fracasso. Evolvo il mio stile con i workshop di artisti internazionali quali il cinese Chien Chung Wei, il pakistano Ali Abbas Sayed, l’inglese David Poxon e l’australiana Janine Gallizia. 
Da queste esperienze diparte la realizzazione di una mia personale rappresentazione del figurativo affrontando anche problematiche sociali. In Valle d’Aosta ho esposto per una ventina di personali ed ho partecipato a numerose collettive in città italiane come Milano, Roma, Benevento, Palermo, Velletri, Pescara, Chieti, Spoleto ed alla Palazzina di Caccia di Stupinigi. Inoltre all’estero come Londra, Recife (Brasile), Madrid, Francia al Salone Internazionale dell’acquarello di Uckange. 
La pittura ha sempre rappresentato una mia necessità espressiva con il desiderio di diventare un messaggero di emozioni attraverso le immagini ed i colori. 

TEL 3381774957

Galleria opere in evidenza