25.11 | Nicola Molino presentazione del libro “Il Paradiso è un campo di tarassaco”

img151

In questa occasione, Nicola Molino presenterà la sua ultima fatica poetica, Il Paradiso è un campo di tarassaco che, in virtù del numero di liriche contenute e strizzando l’occhio a Walt Disney, può definirsi “la carica delle 101”. Tanti sono infatti i componimenti, tra odi, ballate, sonetti e madrigali, gustosi come piccole sceneggiature, che guardano, con un pizzico di nostalgia, all’infanzia dell’autore, agli amori, corrisposti o disperati, al mondo della Scuola e dell’Arte, con qualche interrogativo e riflessione sulla sfera dell’Insondabile.
L’incontro vedrà la partecipazione di moderatori e lettrici e non si escludono intermezzi musicali né retrospettive sulle due pubblicazioni citate in precedenza.

Nicola Molino

Nicola Molino nasce ad Aosta il 27 ottobre 1966. Conseguita la Maturità scientifica, dall’85 al ’91 vive a Torino, dove si laurea in Matematica discutendo una tesi sui sistemi dinamici deterministici.

Dopo avere assolto agli obblighi di leva, inizia ad insegnare Matematica e Fisica presso il Liceo Regina Maria Adelaide di Aosta, nei cui ruoli entra stabilmente nel 2001.

L’approccio alla pittura avviene relativamente tardi, preceduto da una proficua frequentazione del mondo letterario valdostano e nazionale.
Dopo la pubblicazione, tra il 2008 e il 2013, di due romanzi e due raccolte di racconti, nell’autunno del 2014 Nicola si avvicina alle arti figurative e alla poesia. Le forme metriche che egli predilige sono quelle della poesia lirica italiana, senza comunque disdegnare i componimenti in versi sciolti.
Dopo l’ingresso come tesoriere nel Direttivo dell’Associazione Artisti Valdostani e un silenzio editoriale durato cinque anni, nei quali si è dedicato intensamente alla pittura e all’attività espositiva, nel 2018 Nicola pubblica, a distanza di pochi mesi l’una dell’altra, le sue prime due antologie in versi, Genti vissute col mare di fronte e L’esperienza del colore, entrambe edite da Youcanprint (Lecce).

Tutte le iniziative si terrano ad Aosta presso la saletta Finaosta, 
via Festaz 24 a partire dalle ore 17
Ingresso libero fino ad esaurimento posti

Condividi questo evento!

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Altro che potrebbe interessarti

18.11 | Lucia Pison Concerto musicale

Lucia Pison interpreterà diversi brani di musica leggera degli anni ‘70 e ‘80. In particolare fanno parte del suo repertorio canzoni di Zucchero, Mango, Zarrillo,