30.11 | Asta benefica In favore dei bambini orfani siriani

img170

Maram Foundation per il soccorso e lo sviluppo

è un’ organizzazione senza scopo di lucro che si occupa della realizzazione di progetti umanitari in Siria e nei paesi limitrofi. Un paese devastato da anni da un conflitto civile armato, la Siria oggi è un enorme campo di battaglia ricoperto da migliaia e migliaia di cadaveri, bambini, donne e uomini uniti dal tragico destino riservatogli da una guerra che dura ormai da troppo tempo e che progressivamente spegne le luci sulle rovine delle antiche opere .

A seguito delle battaglie sviluppatesi nel nord della Siria centinaia di famiglie sono scappate e si sono stabilite nelle zone di Atma , valico di frontiera turco.

Progetto “Una scuola per Atma“

Una scuola per Atma è uno dei progetti della fondazione nasce nel 2013 che mira al recupero ed alla collocazione scolastica dei piccoli ospiti, per garantire appunto il Diritto allo studio con accesso a scuola e a percorsi scolastici di gioco, e di socializzazione. Ci sono 420 bambini.

Progetto “Bayti center“

Un orfanotrofio si prende cura di 60 bambini – Reyhanli (Turchia). Progetto “Biblioteca Asi”
La biblioteca ASi mira a diffondere la conoscenza attraverso una raccolta diversificata di libri in arabo , turco ed inglese, italiano .

Progetto “Al Yasmine center“

I cinque centri di empowerment e supporto psicosociale sono stabiliti in Siria e posizionati per offrire loro servizi a circa 12000 donne e ragazze.

1) Il valore di sé e degli altri una strada verso la conoscenza dell’altro fonte di arricchimento , scambio costruttivo di valori , il dono. Al di fuori della famiglia la scuola è l’ambiente in cui si acquisiscono i valori che ci accompagnano per tutta la vita.

2) Fra le attività programmate dalle scuole coinvolte da diversi anni nel territorio Veronese troviamo i temi: Conoscersi raccontando di altri bambini che sono meno fortunati di noi , educare alla convivenza attraverso la valorizzazione delle diverse identità e radici culturali.

3) Interventi mirati sul concetto dell’ “Altro“ presentando immagini e racconti legati alla popolazione colpita dalla guerra, povertà, carestia. Il valore del rispetto, della libertà, della pace .

Tutte le iniziative si terrano ad Aosta presso la saletta Finaosta, 
via Festaz 24 a partire dalle ore 17
Ingresso libero fino ad esaurimento posti

Condividi questo evento!

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Altro che potrebbe interessarti

4.11 | Serata di apertura

Incontro con le autorità e ricordo dei soci fondatori PROGRAMMA – Saluto del Presidente– Discorsi autorità presenti– Presentazione soci fondatori– Intermezzo teatrale con Elisabetta Centore–